salsa di noci perlaPer un istinto regressivo che proviene dall’infanzia, alle orecchie di un ligure salsa di noci significa , essenzialmente, pansoti. Il legame fra questa salsa ricavata dai gherigli e la caratteristica pasta fresca del Levante ripiena di verdure (idealmente il “prebuggiun”, misto di erbe selvatiche) e formaggio fresco leggermente acidulo (la “prescinseua”, un prodotto a metà fra ricotta e yogurt), sfiora l’esclusività, l’assolutezza, il dogma.

Sfiora. Perché se è vero che questo particolare tortello, sapientemente manipolato da mani esperte per ricevere la tipica forma a “cappello”, conosce poche varianti di condimento alla salsa di noci (ne citiamo solo una: burro e salvia), è altrettanto vero che per degustare il secondo condimento genovese per importanza dopo il pesto, non è essenziale procurarsi un vassoio di pansoti. Esistono infatti altri tipi di paste che accolgono meravigliosamente questa salsa incredibilmente cremosa e avvolgente.

salsa di nociLe tagliatelle all’uovo, i corzetti del Levante (decorati con stampo), ma soprattutto i testaroli sono ottime alternative ai pansoti se si desidera godere dell’aroma di un’ottima salsa di noci. Originari della Lunigiana, si narra che i testaroli siano il tipo di pasta più antico al mondo. Preparati con acqua, farina e sale, si ottengono mescolando nel caratteristico “testo” in ghisa gli ingredienti fino a formare una pastella fluida, cotta a legna per alcuni minuti e tramutata in una sottile crespella.

Ottimi col pesto, al quale vengono solitamente abbinati, si fanno apprezzare per una succulenta morbidezza e una spugnosità che li rende letteralmente meravigliosi da abbinare a un sugo denso come la salsa di noci.

Solo un consiglio: prima di servirli, non dimenticate una bella spolverata di formaggio grana. Buon appetito.

Pesto, da “Santa” si alza una voce: “Toti convochi subito un tavolo dei produttori”.
“Vorrei ringraziare il nostro governatore, Giovanni Toti, per aver prontamente difeso il nostro pesto dagli attacchi del The Guardian”. Laura Benazzi, export manager di Perla
Leggi di più
Un testimonial d’eccezione fa decollare la popolarità del Pesto
Quanto può valere una foto di un piatto di pasta al pesto su Instagram con una dichiarazione d'amore allegata? “Dichiaro
Leggi di più
Idee per l’estate. Spaghetti aglio, olio e…Pomodori secchi
Nel pieno dell'estate il peperoncino può essere un ottimo alleato contro il caldo. Non a caso in molti paesi africani
Leggi di più
I prodotti Perla “prendono il volo”
A proposito di... Pesto che vola. Da qualche anno, grazie a specifici accordi con i negozi interni agli aeroporti, i
Leggi di più
Ora il pesto mette le ali
E' di questi giorni la bella notizia, rimbalzata su tutti i media locali e nazionali, che il “nostro"  pesto, finalmente,
Leggi di più
Direzione U.S.A: the America “Project”
“Puntiamo la prua verso gli Stati Uniti. Letteralmente”. Le parole dell'export manager di Perla, Laura Benazzi (nella foto), sono la
Leggi di più