Blog

Nei mesi scorsi abbiamo assistito a singolari polemiche fra l’universo mondo e uno chef televisivo sicuro, a suo dire, che il pesto genovese vuole il burro. Uno strappo alla tradizione che ha acceso l’ironia del web e ha fatto capire al povero cuoco che la cucina non è sempre un’opinione e che non bastano anni di duro lavoro per avere sempre, dalla propria, l’autorevolezza necessaria a garantirsi il crisma dell’ ipse dixit.

Il punto è che quando ci si avvicina alla tradizione, anche in cucina, bisogna farlo con grande rispetto verso una storia che ha sancito una precisa selezione di prodotti e ha affinato, progressivamente, le tecniche di amalgama; una storia che ha coinvolto intere generazioni ma che, soprattutto, ha creato una madeleine collettiva, un proustiano treno mentale verso le emozioni di cui sono intessute la memoria e l’identità culturale di un luogo. Continua a leggere

La calura estiva non accenna a diminuire, regalandoci una stagione ideale per inventare piatti freddi, freschi, ricchi di ingredienti di stagione.

Da condire, anche, con un olio adatto a pietanze leggere, selezionato per rispettare sapori e fragranze degli ingredienti principali, restio a peccare di protagonismo.

Vi segnaliamo tre ricette ideali per esaltare il garbo dell’olio extravergine di Perla, il più amato dai ristoratori di Santa Margherita Ligure, sposandolo – perché no – alla straordinaria dolcezza del nostro gambero rosso:

Insalata con gamberi nell’ananas
Insalata di ceci, gamberi e rucola
Insalata di gamberi con salsa allo yogurt Continua a leggere

Accogliere, anzi conquistare i crocieristi coi colori e i profumi dei sapori locali. Supportarne la memoria visiva con quella gustativa. Creare un tourbillon di suggestioni partendo da un semplice… Welcome to Santa Margherita Ligure.

Con questo spirito, Perla allestirà uno stand in prossimità del Molo Malocello, zona di transito di tender e traghetti, in occasione dell’arrivo in città di 5 navi da crociera.

Organizzato in collaborazione con la neo-nata Cantina dell’Oca Bianca – il nuovo shop di local food aperto nelle adiacenze dello storico, omonimo, ristorante di Santa Margherita Ligure – lo stand ospiterà sia  prodotti tipici Perla sia le bevande e le confetture di Niasca Portofino, giovane e dinamica realtà del panorama produttivo locale. E sono ben avviati i contatti per mostare anche prodotti artigianali di grande raffinatezza come il pizzo al tombolo. Continua a leggere

altriprodotti5Sono buoni e fanno bene. Profumano di mediterraneo e sono ingredienti straordinari per primi piatti stuzzicanti e saporiti. Parliamo dei pomodori secchi, essicati lentamente al sole o in forno, in mood che il pomodoro perda la sua acqua e acquisti pian piano un sapore deciso.

Ottimi come stuzzichini o antipasti, da servire ad esempio su fette di pane casereccio in accompagnamento ad aglio e olio extravergine, sono eccezionali come accompagnamento a lauti piatti di spaghetti.

I loro punti di forza non si esauriscono, tuttavia, nel gusto: sono infatti ricchi di vitamina C e licopene, due anti-ossidanti importanti per la pelle e la prevenzione dell’osteoporosi. Sono quindi estremamente indicati in menopausa alle donne. Fra gli altri benefici, oltre a preziose proprietà diuretiche, la capacità di abbassare i livelli di colesterolo se inseriti in una dieta sana.

Passiamo quindi a tre ricette di primi piatti scelti per la capacità di esaltare questo straordinario prodotto una volta reidratato previa bollitura di 30 minuti circa in acqua e aceto o semplicemente sgocciolato, se già sott’olio. Continua a leggere

salsa di noci perlaPer un istinto regressivo che proviene dall’infanzia, alle orecchie di un ligure salsa di noci significa , essenzialmente, pansoti. Il legame fra questa salsa ricavata dai gherigli e la caratteristica pasta fresca del Levante ripiena di verdure (idealmente il “prebuggiun”, misto di erbe selvatiche) e formaggio fresco leggermente acidulo (la “prescinseua”, un prodotto a metà fra ricotta e yogurt), sfiora l’esclusività, l’assolutezza, il dogma.

Sfiora. Perché se è vero che questo particolare tortello, sapientemente manipolato da mani esperte per ricevere la tipica forma a “cappello”, conosce poche varianti di condimento alla salsa di noci (ne citiamo solo una: burro e salvia), è altrettanto vero che per degustare il secondo condimento genovese per importanza dopo il pesto, non è essenziale procurarsi un vassoio di pansoti. Esistono infatti altri tipi di paste che accolgono meravigliosamente questa salsa incredibilmente cremosa e avvolgente. Continua a leggere

Oltre i pansoti: la salsa di noci come (forse) non l’avete ancora assaggiata
Per un istinto regressivo che proviene dall’infanzia, alle orecchie di un ligure salsa di noci significa , essenzialmente, pansoti. Il
Read more.
Tu vuo fà l’americano…
L’avete mai fatto all’americana? Parliamo del pesto, naturalmente. E presumiamo di no, almeno se l’idea che gli americani hanno del
Read more.
Miti in cucina: la Caesar Salad
Col primo caldo arriva il tempo delle insalate, piatti sfiziosi, freschi e vitaminici che conciliano magnificamente gusto e leggerezza. Le
Read more.
Perla a Tuttofood nell’anno dell’Expo
Nell’anno dell’Expo dedicato al nutrimento del Pianeta, Perla s.r.l. sarà presente a Tuttofood, Salone internazionale del cibo di Milano, dal
Read more.