I pomodori secchi sono un ingrediente davvero straordinario per la sua versatilità.

Sarà per il nostro retaggio ligure o per deformazione professionale, ma uno dei nostri utilizzi preferiti di questa conserva molto diffusa nel Sud Italia è nel…Pesto.

Abbiamo già a catalogo una variante del pesto genovese che alla ricetta tradizionale unisce pomodorini secchi e peperoncino cayenne, una vera leccornia per gli amanti dei sapori decisi, ma anche a casa è possibile inventare varianti di “pesto rosso” che possono partire da alcune basi molto semplici.

Ve ne segnaliamo due:

1) la prima unisce, nel mixer, il sapore acidulo e leggermente piccante del pomodoro secco (150 grammi) al gusto dell’aglio e dei capperi (2 cucchiaini), in una sorta di trionfo mediterraneo benedetto dall’immancabile olio extravergine di oliva, oltre che da sale e pepe.
2) la seconda avvolge invece il carattere della nostra materia prima con la delicatezza dei pinoli (10 grammi), delle mandorle (10 grammi) e il prezioso aroma di qualche foglia di basilico.

Che tipo di pasta preferire con questi due “pesti”? Non ci sono limiti alla fantasia. Noi suggeriamo le trofiette, ideali per assorbire la cremosità di ogni composto. Ma se preferite la pasta lunga, sbizzarritevi pure con spaghetti o linguine! Buon appetito!

Pesto di pomodori secchi, bontà mediterranea
I pomodori secchi sono un ingrediente davvero straordinario per la sua versatilità. Sarà per il nostro retaggio ligure o per
Read more.
Funghi, l’anima selvatica di Liguria
La cucina ligure è una cucina discreta, quasi esoterica, in cui gli ingredienti che decidono i sapori di un piatto
Read more.
Olio extra-vergine, cosa c’è da sapere per avere un prodotto al top
E’ il prodotto simbolo della dieta mediterranea ed uno di quelli che più di altri caratterizza la nostra cucina. In
Read more.
DOP e IGP fanno numeri da capogiro, ma il pesto rimane (ancora) al palo
E’ uscito nei giorni scorsi il quindicesimo rapporto Ismea-Qualivita sulle produzioni agro-alimentari e vitivinicole italiane DOP, IGP, STG. Si tratta
Read more.
Pesto, da “Santa” si alza una voce: “Toti convochi subito un tavolo dei produttori”.
“Vorrei ringraziare il nostro governatore, Giovanni Toti, per aver prontamente difeso il nostro pesto dagli attacchi del The Guardian”. Laura Benazzi, export manager di Perla
Read more.
Un testimonial d’eccezione fa decollare la popolarità del Pesto
Quanto può valere una foto di un piatto di pasta al pesto su Instagram con una dichiarazione d’amore allegata? “Dichiaro
Read more.