Non solo pesto: scopri la Salsa di Noci e gli altri sughi firmati Perla

Oltre al pesto genovese, Perla produce la seconda grande salsa della tradizione ligure:la salsa di noci, ottima e gustosa su pansotti, tagliatelle e testaroli. Prodotta con noci euroee e grana padano DOP, va sempre servita con una buona spolverata di parmigiano reggiano.

Novità assoluta, vero e proprio sfizio creativo dell’azienda, è invece il pesto alle nocciole fresco, che unisce la tradizione delle salse da mortaio col frutto di un albero che dipinge da secoli il paesaggio boschivo e l’economia agricola del Tigullio.

Ulteriore vanto di Perla è l’originalissimo pesto rosso fresco, che alla base del pesto associa i pomodori secchi di 1° scelta e peperoncino cayenne. Particolarmente consigliato a chi ama i sapori intensi.

Le creme e le salse “portofino” a lunga conservazione, adatte sia per accompagnare primi piatti che aperitivi e insalate, rappresentano infine un trionfo di sapori e colori: alla crema d’oliva si uniscono infatti quella di carciofo, di porcini, di tartufo e di rucola, la salsa del diavolo, quella verde e quella di noci “Portofino”. Qual è la tua preferita?

I prodotti Perla “prendono il volo”
A proposito di… Pesto che vola. Da qualche anno, grazie a specifici accordi con i negozi interni agli aeroporti, i
Read more.
Ora il pesto mette le ali
E’ di questi giorni la bella notizia, rimbalzata su tutti i media locali e nazionali, che il “nostro”  pesto, finalmente,
Read more.
Sostegno ai malati di tumore, dalla Toscana arriva un grazie
C’è una realtà,  in Toscana, che si occupa di servizio di ospedalizzazione del malato a domicilio, di supporto Psiconcologico e Psicoterapeutico al
Read more.
Come ti cucino le creme… “Portofino”
Ideali negli aperitivi o negli antipasti, da servire spalmate su ghiottosissime tartine o bruschette anche in abbinamento a formaggi cremosi
Read more.
Biologico? Si, grazie!
“Produrre un vero pesto alla genovese biologico è per noi un atto di responsabilità verso le persone e verso l’ambiente,
Read more.
Il pesto genovese val bene Parigi
“The world’s largest food innovation exhibition”, recita il sito web ufficiale. E i numeri lo certificano. Sono infatti qualcosa come
Read more.